Lettera del Gran Maestro sull’accoglienza dei rifugiati in Europa

Ordo Equestris Sancti Sepulchri Hierosolymitani

Lettera del Gran Maestro sull’accoglienza dei rifugiati in Europa

A tutti i Luogotenenti europei


Eccellenze,

come tutto il mondo sa, il nostro Santo Padre ha diramato un appello a tutti i cattolici europei affinché ospitino i rifugiati che fuggono dal terrorismo e dalla guerra nei loro paesi.

Come membri dell’Ordine Pontificio del Santo Sepolcro, abbiamo l’obbligo speciale di essere in prima fila nelle nostre parrocchie e comunità a rispondere a questa sfida di solidarietà, soprattutto nei confronti dei nostri fratelli che provengono dai territori biblici. Posso richiedere il vostro aiuto?

Spererei che, in ogni Luogotenenza europea, siano prese iniziative concrete a questo scopo. In questo momento di grave crisi, sono richiesti sacrifici per compiere le opere corporali e spirituali di misericordia. Vi pregherei di consultarvi e decidere all’interno della vostra Luogotenenza come rispondere. Mi auguro di poter essere messo a conoscenza dei risultati delle vostre scelte che poi condividerò all’interno dell’Ordine.

La Festa di Nostra Signora di Palestina sarà un’occasione perfetta per fornire una testimonianza pubblica della nostra mobilitazione.

Conto sulla vostra prioritaria attenzione in merito e assicuro ad ognuno di voi la mia preghiera quotidiana.

In Cristo

Edwin Cardinal O'Brien

From Gran Magistero dell'O.E.S.S.G.