CHIESA RETTORIA DI SANTA MARIA DEL CARMELO ALLE TRE CANNELLE


                                                                            Roma, 8 gennaio 2017

    Nel momento in cui inizio ufficialmente il mio servizio pastorale nella Chiesa Santa Maria del Carmine alle Tre Cannelle, nel giorno in cui la Chiesa celebra la Festa del Battesimo del Signore, il mio pensiero pieno di gratitudine va a Sua Em.za il Signor Cardinale Agostino Vallini, Vicario Generale di Papa Francesco per la Diocesi di Roma, per la fiducia accordatami, nominadomi Rettore di questa chiesa.

    Il mio grazie fraterno a Sua Ecc.za Mons. Gianrico Ruzza, Vescovo Ausiliare per il Settore Centro, per il sostegno e l'amicizia dimostratami.

    Il mio grazie alla venerabile Arciconfraternita di Santa Maria del Carmine per la fraterna accoglienza.

    Il mio grazie ancora alla mia famiglia e ai tanti amici, Sacerdoti e laici, ai Confratelli e Consorelle dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, e, soprattutto a quanti in questo tempo mi sono stati particolarmente vicini mettendo a disposizione il proprio tempo, la propria competenza e generoso lavoro per rendere oggi la chiesa più bella ed accogliente.

    Il mio primo pensiero è però di gratitudine al Signore per avermi condotto qui, in questo piccolo "santuario" nascosto, dove da secoli si venera la Beata Vergine Maria del Monte Carmelo.

    Guardando la mia vita, il ministero sacerdotale e il tempo dedicato al servizio della Santa Sede e alla nostra Chiesa di Roma, non avrei mai immaginato per me questo "posto tranquillo".

         Mi è naturale qui ricordare l'episodio della pioggia invocata dal profeta Elia sul Monte Carmelo. Così nel primo Libro dei Re (18,1-45):

<<Elia disse ad Acab: "Va' a mangiare e a bere, perché c'è già il rumore della pioggia torrenziale". Acab andò a mangiare e a bere. Elia salì sulla cima del Carmelo; gettandosi a terra, pose la faccia tra le ginocchia. Quindi disse al suo servo: "Sali, presto, guarda in direzione del mare". Quegli salì, guardò e disse: "Non c'è nulla!". Elia disse : "Tornaci ancora per sette volte". La settima volta riferì: "Ecco, una nuvola, piccola come una mano d'uomo, sale dal mare". Elia gli disse: "Va' a dire ad Acab: <<Attacca i cavalli e scendi, perché non li trattenga la pioggia!>>". D'un tratto il cielo si oscurò per le nubi e per il vento, e vi fu una grande pioggia>>.

    Chiedo al Signore, attraverso la materna intercessione della Beata Vergine del Carmine di donarmi fede forte e paziente, per poter sperare e vedere in questo mio inizio di ministero "quella nuvoletta, come mano d'uomo, che sale dal mare" capace di irrorare, con pioggia abbondante, la terra arida e deserta.

    Invoco questa  pioggia di grazia e di benedizione sul mio cammino, dopo il tempo arido della sofferenza e della prova; sull'antica e venerabile Arciconfraternita di Maria Santissima del Carmine, che con amore paziente ha custodito e curato questo piccolo tempio ricco di arte e di storia; sulla comunità di tanti fratelli e sorelle che oggi sono qui presenti e che, spero, in futuro possano formare qui una comunità di fede, capace di annunciare il Vangelo della misericordia in questo centro storico della Città, cuore dell'Antica Roma.

Alma Dei Genitrix,
Carmeli gloria montis,
veste tua indutos
periter virtutibus orna,
semper et a cunctis
clemens defende periculis.

Amen            


Feconda Madre di Dio,
gloria del Monte Carmelo,
quanti portano la tua veste
adornali anche delle tue virtù,
difendili sempre
in tutti i pericoli.

Amen


Mons. Maurizio Piscolla
Rettore

In questo primo periodo, confido di poter garantire il seguente orario di apertura della nostra chiesa:

Apertura nei giorni feriali        ore 16.00 - 19.30

Apertura nei giorni festivi        ore 9.00 - 12.30 / ore 16.00 - 19.30

Orario SS. Messe

Giorni feriali        ore 18.00  S. Rosario e Vespro / ore 18.30  S. Messa

Giorni festivi         ore 10.30  S.Messa / ore 18.00  S. Rosario e Vespro /                              ore 18.30  S. Messa

_________________________________


Il 16 di ogni mese:

Memoria della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

                               ore 18.00  S. Rosario e Vespro

                               ore 18.30  S. Messa e Adorazione Eucaristica






Chiesa Rettoria Santa Maria del Carmine

alle Tre Cannelle

Via del Carmine, 4 – 00186 Roma